Delegazione del movimento Libertà è Partecipazione in Svizzera In evidenza

Inizia dalla Svizzera la lunga campagna elettorale del movimento civico Libertà è Partecipazione e del suo candidato Sindaco Salvatore Paone.

Nei giorni scorsi una delegazione del movimento maidese ha visitato i concittadini residenti in terra elvetica, organizzando un’assemblea pubblica che ha visto la partecipazione di tanti, fornendo ai presenti  la possibilità di un confronto sulle problematiche che riguardano Maida, raccogliendo preziose idee da inserire nel prossimo programma elettorale.

Una trasferta molto importante visto che da anni la politica locale e in particolare chi amministra il Comune si è completamente dimenticato (salvo nei periodi elettorali) di quanto questi concittadini, sia pure così lontani fisicamente, mantengono intatto l’ attaccamento alla propria terra d’origine.

Leggi tutto...

Bilancio di previsione 2016, ci risiamo

Approvato con un solo voto di scarto il bilancio di previsione 2016 del Comune di Maida. Il consiglio comunale approva dunque con una maggioranza ormai risicata, solo quattro voti contro i tre della minoranza. E’ stata questa l’occasione per il principale movimento di opposizione, Libertà è Partecipazione, di sollecitare un’approfondita discussione sul bilancio e avanzare chiarimenti su una serie di voci di entrata e spesa.
In particolare il movimento civico, attraverso il proprio capogruppo in consiglio comunale, ha messo in rilievo alcune problematiche maggiormente sentite dalla popolazione: in particolare la carenza idrica (nonostante siano stati impegnati nell’ultimo anno 90.000 euro per nuovi pozzi idrici) e la sempre più sentita esigenza di vedere l’amministrazione maggiormente impegnata verso una seria politica di integrazione rispetto alla numerosa popolazione di immigrati (oltre 350 persone).
Riprendendo un recente comizio tenuto in piazza Garibaldi l’opposizione ha sottolineato come nel nuovo bilancio non ci sia traccia di politiche di integrazione, nonostante i continui episodi di dispersione scolastica, caporalato diffuso ed episodi discutibili che hanno riguardato specie nell’ultimo periodo la sicurezza pubblica, e tali da rendere ormai improrogabile un maggiore impegno e coordinamento di tutte le istituzioni locali su quello che sta diventando, anziché una potenzialità per il territorio, un problema troppo sottaciuto.

Leggi tutto...

Spese legali, raccolta differenziata, integrazione, sprechi In evidenza

CONFERENZA DEL 14 MAGGIO 2016

Sabato 14 maggio ore 19 in Piazza Garibaldi a Maida il movimento di opposizione Libertà è Partecipazione riprende un percorso politico di partecipazione e coinvolgimento popolare per arrivare ad una proposta di bilancio unitaria insieme al gruppo consiliare di Rifondazione Comunista, quest’ultima forza da pochi mesi fuoriuscita dalla maggioranza in aperto contrasto con i metodi familistici che hanno caratterizzato l’ultimo rimpasto in giunta.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Back to top