Sposa: fascino ed eleganza senza tempo In evidenza

Spose a Maida Spose a Maida

Grande consenso e successo di pubblico per la serata intitolata “Sposa: fascino ed eleganza senza tempo” , iniziativa organizzata e curata dalla Proloco di Maida. L’evento, senz’altro tra i più originali dell’intero programma estivo maidese, ha affascinato proprio tutti grazie al connubio che ha visto alternarsi in una mirabile sfilata, gli abiti da sposa moderni e del passato. La prima parte della serata ha visto protagonista una vera e propria sfilata di vestiti attualissimi confezionati e prodotti da “Sposa Glamour” di Vittoria Benincasa.

Un momento della serataLa seconda parte ha visto invece l’affascinante viaggio a ritroso nel tempo con la sfilata, di vestiti da sposa che hanno abbracciato dagli anni 2000 sino ad arrivare al 1952.Particolarmente emozionante è stato vedere indossare alle ragazze di oggi gli abiti delle loro mamme o delle loro nonne. A condurre la Presidente Proloco Maria Teresa Cinque insieme ad Achille Colacino, che hanno premiato nel corso della serata la signora Vincenza Pileggi che per tanti anni si è occupata di consigliare e vestire centinaia di giovani spose. Oltre alla sfilata è stata allestita anche una corposa mostra fotografica per riportare alla memoria i matrimoni svolti a Maida nel passato, mostra che ha attraversato con foto in bianco e nero i vari decenni per arrivare fino ai primi anni del secolo scorso. Hanno allietato la serata Francesco Scaramuzzino e il suo Quartet con vari pezzi del panorama jazzistico contemporaneo.

 

I presentatori Maria Teresa Cinque e Achille Colacino

La Presidente Maria Teresa Cinque al termine dell’evento ha dichiarato “questa serata ha voluto essere un primo riuscito tentativo di creare attorno alla storia del passato, in questo caso dei matrimoni, momenti di ricordi positivi che diventino preludio per nuove ed originali iniziative. Il successo di questa iniziativa però non si sarebbe concretizzata se non ci fosse stata la collaborazione di tanti che ringrazio, tra questi: Antonietta Santo che ha curato il trucco delle modelle, Maria Ciliberto, Vincenzo Fiozzo e la moglie Stefania che si sono occupati delle acconciature, la gioielleria Santo, Antonio Chiriaco per gli addobbi e i fiori. Ringrazio anche l’Associazione “Sezione Aurea” per le foto che hanno immortalato l’evento e tutte le signore e le mamme che hanno lavorato dietro le quinte.”

Ultima modifica ilDomenica, 19 Luglio 2015 12:30
Salvatore Paone Sr.

Consigliere comunale di Maida e Consigliere dell'Unione "Monte Contessa" collabora con il quindicinale Il Lametino e già collaboratore di Calabria Ora, Presidente dell'associazione di promozione sociale "Pieno Sviluppo".

Twitter: @salvatorepaone

Sito web: www.pienosviluppo.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Back to top