L'Iniziativa “Versi e Note” In evidenza

L’intenso anno dell’associazione “La Lanterna”, ricco di iniziative ed eventi culturali, si è concluso con l’ edizione 2014 di “Versi e Note”, organizzata quest’anno con il prezioso contributo dell’istituto comprensivo di Maida. La buona presenza di pubblico ha contribuito a rafforzare lo spirito della serata, cioè incoraggiare a mantenere vivo il dialetto nelle comunità del comprensorio lametino attraverso il linguaggio della poesia.

A condurre la serata due socie storiche, Stefania Vasta e Angela Decio.

Leggi tutto...

Intitolata una piazza alla battaglia di maida del 4 luglio 1806 In evidenza

Poteva sembrare scontato che Maida avesse già una piazza o una via che ricordasse l’importante episodio storico della battaglia.

Ancora più strano poteva appariva l’osservazione se si pensa che addirittura un intero quartiere di Londra prende il nome dalla cittadina calabrese, proprio per ricordare persino nella capitale inglese che le terre di Maida furono teatro  di una delle più significative ed entusiasmanti vittorie che le truppe inglesi ottennero ai danni dell’esercito imperiale francese.

Oggi questa lacuna è stata finalmente colmata grazie alla delibera di giunta nr. 100 del 02.07.2014 con la quale si procede a intitolare “4 luglio 1806” la piazza sita nell’abitato di Maida capoluogo, comunemente indicata come piazzetta Le croci.

Leggi tutto...

Torneo calcistico a Lausen (Svizzera) In evidenza

Il recente viaggio in Svizzera di una rappresentativa di calciatori provenienti da Maida e Jacurso “Contessa MA.ida – JA.curso”, è stato occasione per una bella esperienza di sport e di vita con la partecipazione al torneo internazionale “Club Rossoneri Lausen.” Il torneo si è svolto proprio a Lausen, nel Cantone della Svizzera tedesca; qui esiste da tempo una numerosa comunità di emigrati italiani, molti provenienti dai due comuni calabresi, e qui opera l’associazione “Club Rossoneri”  (presidente Dario Mulas e vipresidente Paolo Mulas,) che da diversi anni organizza questo importante evento sportivo.

Un gruppo quello della squadra “Contessa MA.ida – JA.curso” formato in poche settimane e che ha vissuto questa trasferta con molto entusiasmo, oltre che con la consapevolezza di quanto fosse importante ben figurare. Sul piano sportivo erano esattamente dieci anni che una formazione proveniente da Maida e Jacurso non partecipava al torneo di Lausen, ma grazie all’impegno appassionato di Salvatore Costabile, Salvatore Pileggi, Piero Maiolo, Salvatore Paone e Antonio Bonsignore (quest’ultimo capitano in campo della squadra) l’esperienza dopo tutti questi anni si è potuta ripetere. Così, nonostante l’uscita nella fase degli scontri diretti, la squadra Contessa MA.JA ha prima  dominato il proprio girone, per poi essere riconosciuta da tutti come una delle più forti formazioni presenti al torneo, in grado di sviluppare, sotto la guida di mister Salvatore Pileggi, un calcio spettacolare e votato all’attacco. La dimostrazione è stata la premiazione come miglior realizzatore e bomber del torneo di Alessandro Perri.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Back to top